martedì 20 marzo 2012

Macchine per scrivere: il fanalino T.O.G.

Oggi parliamo di un brevetto italiano particolare e raro: il T.O.G.

In una lettera datata 23 Ottobre 1931-IX°, il Sig. Guglielmo Olper, proprietario della Olper di Treviso, rivolgendosi al Municipio di Garzigliana, presenta il suo ultimo prodotto: il T.O.G.

Olivetti M20 con T.O.G.
" Il prezzo di costo del ns/ fanalino elettrico brevettato "T.O.G." per dispositivo completo di ogni accessorio e pronto all'uso compreso il trasformatore-riduttore di corrente che rende quasi nullo il consumo di energia elettrica, sicchè in breve tempo il suo costo resta compensato dal risparmio del consumo di luce è di £. 75."

T.O.G. nella scatola
"Fra le pieghe della presente Vi alleghiamo una illustrazione che Vi ragguaglia sulle caratteristiche che contraddistinguono il fanalino T.O.G. e la sua indiscussa praticità resta addimostrata dal fatto che la stessa Casa fabbricante OLIVETTI acquista il ns/ fanalino che viene venduto dalle sue filiali."

Il manuale, tra le altre cose, riporta:
"La luce diffusa dal T.O.G. è costante pur seguendo la corsa del carrello in avanti ed indietro perché il T.O.G. si fissa con sistema geniale e pratico direttamente al centro del carrello e cammina quindi di conserva con esso.
Il Consumo di energia col T.O.G. è minimo perché la corrente normale viene traformata a soli 10 Watt con luce di 6 Volts, talchè il contatore resta quasi insensibile."

La confezione contiene due manuali tecnici e promozionali, la lettera firmata dal Sig. Guglielmo Olper e naturalmente il fanalino completo di lampadina e trasformatore.
Posta un commento